Home » Microscopia ottica

Microscopia ottica

Microscopi ottici per osservazioni in luce riflessa e trasmessa con possibilita’ di eseguire documentazione e registrarla via computer con software per la gestione e analisi dell’ immagine

Alcune applicazioni:

  • analisi delle microstrutture
  • individuazione di inclusioni e difetti di vario genere
  • identificazione della morfologia di attacchi corrosivi
  • studio dei depositi
  • analisi dell’immagine per la valutazione della dimensione del grano, del numero e dimensione di particelle o di particolari in generale, della percentuale delle fasi, dello spessore dei depositi (prova accreditata).

image015 DSCN9953 DSCN9956 DSCN8169 DSCN9959

Con il microscopio ottico si ottengono immagini ingrandite (da 10X a 1000X), ma bidimensionali, del particolare in osservazione, attraverso un sistema di lenti costituito essenzialmente da obiettivo e oculari. La risoluzione dei microscopi ottici tale da consentire l’ottenimento di un’immagine nitida di particolari di dimensioni non inferiori ai decimi di micrometro.
Il microscopio ottico diritto (a sinistra) pu operare sia in trasmissione sia in riflessione, permette quindi di osservare campioni massivi e sezioni sottili, quindi adatto a tutti i tipi di materiale.
Il microscopio ottico metallografico rovesciato (a destra) lavora solo in riflessione, il campione alloggiato sopra l’obiettivo: specificamente configurato per l’osservazione dei campioni metallografici.